La Sirena d’Israele ★ Analisi del video

Altra indagine sull’avvistamento delle Sirene, questa volta vedremo la Sirena che fu ripresa in Israele, su uno scoglio da alcuni ragazzi che, ovviamente, assicurarono fosse vera. Il video ha generato un autentico e poderoso clamore, tant’è che ancora se ne parla, ma forse non tutti sanno che, caso strano, questo avvistamento avvenne poco dopo la dichiarazione del sindaco della città di Kiryat Yam, che aveva promesso una lauta ricompensa (addirittura 1 milione di dollari) a chi avesse fornito la prova certa dell’esistenza delle Sirene nelle coste israeliane.

Questo perché, sono numerosi anni che giungono notizie di avvistamenti di Sirene in quei luoghi, perfino di contatti ravvicinati, portando lo Stato d’Israele ad essere denominato il Paese delle Sirene. Niente di certo però, solo testimonianze non supportate, quindi Shmuel Sisso, il sindaco della città, promosse questa specie di caccia alle Sirene, che in parte funse da campagna pubblicitaria alle località turistiche del Paese.

In conclusione, quello dei ragazzi fu solo un sistema per arricchirsi facilmente, tuttavia l’iniziativa del sindaco non fu frutto di una mera speculazione, in quanto, come egli stesso ha dichiarato, le Sirene esistono, e cercava solo la verità.

Video inserito il: 5 febbraio 2017 (si trova alla fine della presente pagina)

Link Utili:

loading...
1163
01:47
Voti: 0
VIDEO SIMILI SULLA BACHECA

Lascia un commento

error: Il contenuto è protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, La Bacheca di Kabyria utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Questi Cookie sono preventivamente disabilitati di default, puoi scegliere tu stesso se abilitarli o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato, dando il permesso per l'utilizzo di Cookie non tecnici e dunque non strettamente necessari. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso l'apposito pulsante presente in alto nella sidebar del sito. Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi