Tutti i video della categoria Costume e Società (36 video)

Modalità di visualizzazione :
  • Nel 2001, Russell Crowe vinse l’Oscar come miglior attore per il film “Il Gladiatore”, superando artisti di alto livello come Tom Hanks. La presentazione fu effettuata da Hilary Swank, e al nome di Russell Crowe un boato si levò dalla sala, per l’incredibile rivelazione di un attore ancora tendenzialmente sconosciuto, ma che negli anni è diventato…

  • Sapevi di poter convertire un audio in testo, oppure di poter rispondere ad un messaggio con un semplice movimento del dito? In questo praticissimo tutorial potrai scoprire tante funzionalità nascoste dell’applicazione più usata per le chat, ed anche qualche trucco per usarla al meglio.

  • Questo cucciolo di cinghiale è stato adottato da una dolcissima famiglia umana, beve ancora il latte e sarebbe sicuramente morto, se alcuni cacciatori non lo avessero portato via dal bosco. Ora viene allattato con una siringa e si stringe tenero, fa le feste come un cagnolino ed ha tanto bisogno di calore e di abbracci….

  • I tempi sono cambiati ed anche le mode, ma la cosa più grave di questa epoca è sicuramente lo scarso controllo rivolto ai propri figli, gli adulti sempre di corsa e sempre meno presenti per impedire certi errori che andrebbero evitati. In questo video abbiamo bambini che generano bambini, dovremmo rallentare un po’, quest’epoca è…

  • I dieci gemelli più particolari, unici al mondo per le loro differenze tra di loro. C’è veramente da stupirsi.

  • “Brutta befana” è un’ironica canzone popolare romana, simpaticissima, cantata dai Cantori Romani. Forse non tutti la conoscono, e questa è l’occasione adatta per conoscerla ed anche farsi quattro risate. Senza offesa, s’intende!

  • Quando avrete visto queste immagini penserete subito che non sia vero, essendo le donne per genetica di un’altezza inferiore a quella degli uomini. Eppure esistono, ci sono state e ci sono tuttora donne gigantesche, e in questo video potrete vederne alcune, delle più significative, passate e odierne.

  • Questa tradizione, o più che altro superstizione, ha origini religiose, infatti risale ai tempi dell’Ultima Cena, in cui i partecipanti erano i 13 apostoli dove il tredicesimo era Giuda. Infatti, gli apostoli sono ufficialmente 12, essendo Giuda uscito dalla cerchia dei discepoli di Gesù in seguito al suo tradimento. L’attribuzione ufficiale della superstizione è cattolica,…

  • Dire che un cane è brutto, o anche un gatto, non corrisponde effettivamente alla verità, perché com’è ormai assodato la vera bellezza non è nell’estetica, bensì nel carattere e nella dolcezza, come questo cagnolino che peraltro è diventato così in seguito a maltrattamenti che ha ricevuto da cucciolo. Infatti, la partecipazione al concorso “è puramente…

  • A parte che è un’abitudine che non fa male, perché chi dorme con un cucciolo, benché di peluche, è più sereno, si comporta meglio e riesce a combattere molto meglio lo stress. Sono ricordi legati alla nostra infanzia, e dunque in qualche modo terapeutici, un beneficio che percepiamo e che ci porta automaticamente a reiterare…

  • Per riconoscere un vero amico non c’è test che tenga, se riusciamo a sentirlo autonomamente, se siamo liberi da preconcetti o egocentrismo, il vero male che contamina un qualsiasi rapporto, che sia di amicizia ma anche di amore. Tuttavia, può succedere che la nostra vita sia piena di “amici”, cosa che al giorno d’oggi è…

  • Quante volte ci siamo chieste se il nostro uomo ci ama? E, il più delle volte non riusciamo a risponderci, dato che quando si è troppo coinvolti in una determinata situazione è assai difficile inquadrare la verità. Il professor Taramasco può aiutare in tal senso, ascoltatelo e probabilmente ne riceverete una illuminazione.

  • L’Umanità deve mettere fine alla guerra, o la guerra metterà fine all’Umanità. Questo è il messaggio contenuto in questa magnifica coreografia che fu presentata in un talent nel 2013, da un gruppo teatrale che tramite la sua arte danzante mostrava l’evoluzione dell’Umanità, dalla Preistoria fino ai giorni nostri, un’epoca dominata dall’odio e dalle guerre. Una…

  • Nonnini simpatici e adorabili, raccontano come nacque la loro storia, tanti e tanti anni fa, con quell’inflessione calabrese tanto carina, molto divertente quando si fanno battute di spirito. Forse in molti non la capiranno, se non sono del luogo, però è comunque bellissima da vedere, e da ascoltare. È la testimonianza dell’Amore che dura nonostante…

  • A volte per essere originali si sconfina nell’inappropriato e nell’assurdo, non tenendo conto delle conseguenze che si possono ripercuotere sugli altri. Questo è il caso quando i genitori danno ai propri figli dei nomi allucinanti che, ovviamente, si porteranno dietro per tutta la vita. In questo video ne vediamo alcuni, tra i più assurdi.

  • Non si vuole banalizzare dicendo “no” all’aborto, perché in certi casi può diventare indispensabile, quando ad esempio intercorrono gravi problemi di salute, ma comunque resta sempre una decisione soggettiva, dato che nessuna madre vorrebbe mettere al mondo un figlio per farlo soffrire, solamente soffrire. Così, diventa più umano il gesto di evitargli un tale martirio,…

error: Il contenuto è protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, La Bacheca di Kabyria utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Puoi scegliere tu stesso se accettare o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso l'apposito pulsante presente in basso nel footer del sito (alla fine della pagina). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi