Animali nati con volti umani

A volte la Natura può essere davvero strana, quando mette al mondo certe creature che, in sintesi, non sono né umane né animali. È il caso del maialino nato in Guatemala che aveva la testa di un bambino (2011), oppure dell’agnellino nato in Turchia nel 2010, che presentava un volto dalle sembianze straordinariamente umane, od anche della capra nata in Argentina, nel 2014, la cui testa sembrava quella di un neonato con la bocca che dava l’impressione di piangere come lui. In Russia è nato invece un agnellino dal volto di un umano anziano, con un’espressione un po’ arrabbiata.

Versione molto nota di questa particolarità, è la Manticora, una creatura mitologica che fu descritta anche nei bestiari medioevali, dove veniva riportata come un leone che aveva la testa di un uomo e la coda di uno scorpione. In verità, sembra che la causa sia una malformazione derivata da un eccesso di Vitamina A, assunta dalla madre del cucciolo in tempo di gravidanza, quindi non è escluso che molti degli animali mitologici che vengono definiti come mostri, siano stati vittime di questa malformazione.

Tuttavia, è molto strano che tale malformazione dia origine proprio a volti umani, anziché deformarli in altro modo. Chissà, forse è un mistero che non sveleremo mai.

Video inserito il: 16 aprile 2018 (si trova alla fine della presente pagina)

Link Utili:

loading...
2100
03:53
0%
Voti: 1
VIDEO SIMILI SULLA BACHECA

Lascia un commento

error: Il contenuto è protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, La Bacheca di Kabyria utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Questi Cookie sono preventivamente disabilitati di default, puoi scegliere tu stesso se abilitarli o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato, dando il permesso per l'utilizzo di Cookie non tecnici e dunque non strettamente necessari. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso l'apposito pulsante presente in alto nella sidebar del sito. Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi