Thomas Gough, il Vampiro di Cheadle

Cronache scioccate per questo ragazzo inglese di vent’anni, Thomas Gough, che ha invitato un suo amico a bere con lui, ma certo il suo amico non sospettava quale bevuta fosse, altrimenti avrebbe indubbiamente rifiutato. Gli offrì della vodka, ma aveva un altro tipo di drink in mente, infatti lo fece sedere e con un rasoio gli procurò un taglio esteso sull’avambraccio, lasciando la ferita aperta e sanguinante per raccogliere il sangue in un bicchiere di vetro.

Ciò fatto, avvicinò il bicchiere alle labbra affermando di aver bisogno di sangue per sopravvivere, intanto che l’amico lo guardava allibito. Dopo qualche istante, Thomas iniziò a tossire convulsamente, cosa del tutto ovvia, e rigettò tutto il sangue a terra, colpevolizzando l’amico severamente, che a suo avviso aveva ingerito dei farmaci che gli avevano come intossicato il sangue, mentre il ragazzo cercava di arginare il sangue con un calzino, ancora scioccato dall’esperienza appena vissuta.

Matthew, questo è il nome dello sventurato amico, è dovuto ricorrere a dieci punti di sutura, restando con un’orrenda cicatrice sul braccio, e Thomas invece è stato arrestato, laddove ha affermato che il Diavolo e l’Anticristo erano di fronte a lui, in quel momento. Udiva delle voci che lo incitavano ad agire.

Successivamente, si è scoperto che non è stato un caso isolato, infatti nella stanza di questo ragazzo, che avrebbe un disturbo bipolare, sono stati ritrovati coltelli nascosti nel muro e bicchieri con del sangue coagulato all’interno.

Video inserito il: 4 febbraio 2017 (si trova alla fine della presente pagina)

Link Utili:

loading...
217
01:31
Voti: 0

Lascia un commento

error: Il contenuto è protetto da Copyright