Tecnica veloce ed efficace per trovare la decisione giusta

Anche le decisioni più semplici, a volte sembrano insormontabili, dato che insorgono dubbi e infinite varianti, i cosiddetti pro e contro, quindi non si è mai sicuri di quale sia la decisione migliore.

Questo accade soprattutto alle persone tendenzialmente insicure, che non hanno fiducia in loro stesse e dunque avviene un’automatica proiezione sul problema che, seppur fondamentalmente elementare, diventa una vera vetta da scalare. Si rifugiano in loro stesse e nella loro sofferenza, si adattano senza intervenire, lasciando che sia il “Fato” a decidere per loro, oppure non fanno che lamentarsi, allontanandosi sempre di più dallo spirito giusto per trovare una soluzione.

La prima cosa da fare è di “smontare” il problema, cioè avere una visione chiara del problema stesso, attraverso il raccoglimento di alcune informazioni base: cosa, chi, quando, dove e perché. Queste informazioni, in seguito, devono essere rielaborate scartando l’ovvio, ovvero scavando nella nostra mente, usando la nostra intelligenza.

Ciò potrebbe anche rappresentare un buon esercizio per allenare la nostra mente a “ragionare”, creare, trovare infinite soluzioni e nuove vie da sondare, anche in assenza di problemi.

Punto fondamentale, invece, è appunto la fiducia in se stessi, credere in se stessi e darsi dunque “potere di creazione”, in pratica diventare padroni del proprio destino, e non una marionetta nelle sue mani. E, anche importante, è la forza interiore, il coraggio di rischiare. Perché, come si sa, chi non risica non rosica.

Video inserito il: 27 settembre 2017 (si trova alla fine della presente pagina)

Link Utili:

loading...
184
04:40
Voti: 0

Lascia un commento

error: Il contenuto è protetto da Copyright