Prostitute a Milano in pieno giorno, forze dell’ordine indifferenti

In pieno centro, di prima mattina già si vedono ai lati delle strade le donne che fanno il mestiere più antico del mondo. Ormai anche loro fanno orario da ufficio, iniziano la mattina alle 10 fino alle 17 del pomeriggio. Forse perché si sentono più tutelate?

L’aspetto più incredibile, comunque, è che passano regolarmente le pattuglie della Polizia e non dicono nulla, anzi pare che alcuni di loro siano addirittura dei clienti fissi. Ma, alla fine, la prostituzione non è un reato?

C’è chi trova scappatoie sostenendo che soltanto lo sfruttamento alla prostituzione sia un reato, e che dunque una donna ha tutta la libertà di vendere il proprio corpo, se ha urgenza di soddisfare le sue esigenze economiche. Di questi tempi certo siamo messi tutti un po’ male, data la crisi, e il limite tra giusto e sbagliato sta quasi scomparendo… Siamo tornati indietro, siamo finiti in una giungla.

Video inserito il: 1 marzo 2017 (si trova alla fine della presente pagina)

Link Utili:

loading...
342
07:04
Voti: 0

Lascia un commento

error: Il contenuto è protetto da Copyright