LAMPADINE DI NATALE ♥ Sfere natalizie con lampadine riciclate ♥ VIDEOTUTORIAL

In questo video vi mostreremo come trasformare tre diverse lampadine: una renna, un babbo natalizio e un pupazzo di neve. I materiali per realizzarle tutte sono i seguenti, ma ovviamente utilizzerete quelli che vi interessano, se desiderate farne solo una o due: tre lampadine con forme differenti (una allungata per il babbo, una piccola tonda per il pupazzo di neve e una lampadina classica per la renna), colori in acrilico e pennelli, cordoncino per decorazioni argentato e dorato (che servirà da gancio), un bicchiere d’acqua ed un piattino (per stemperare i colori), colla vinilica, colla a caldo (o universale), carta velluto (marrone per la renna e arancio per il pupazzo), stuzzicadenti, pasta struttura (per il babbino), pennarelli indelebili, una spatolina, un calzino da riciclare e dei nastrini colorati.

La renna di Babbo Natale verrà ricoperta con due passate di acrilico marrone, il pupazzo di neve con l’acrilico bianco e il babbo natalizio con un rosa color carne (solo la parte superiore), mentre la parte metallica andrà dipinta di rosso. Per fare la renna procediamo in questo modo: dopo averla colorata e fatta asciugare, disegniamo il volto con i pennarelli (come vi mostra il video).

Intanto, avremo preparato le corna e la fascia per coprire la parte metallica (in pannolenci verde). Le corna vanno disegnate direttamente sulla carta velluto marrone e ritagliate in modo speculare, così da farle simmetriche, infine uniamo tutti i componenti con la colla a caldo, insieme al cordoncino dorato che fungerà da gancetto.

Per il pupazzo di neve dovremo utilizzare il calzino, che servirà da cappellino, ed una striscia di carta velluto color arancio, che andremo ad arrotolare a cono per il naso. Incolliamolo sulla lampadina bianca e facciamo il disegno del visetto, come vi mostra il video. Tagliamo la parte superiore del calzino ed infiliamolo sulla lampadina, dalla parte metallica, dopo che avremo incollato il gancio, fatto con un cordoncino argentato. Il calzino andrà fissato con un punto di colla a caldo, ma veramente poca altrimenti la stoffa si distorcerà.

Il babbo natalizio è un po’ più professionale da fare, perché dobbiamo realizzare la barba con la pasta struttura, che si utilizzerà anche per fare il pompon e la striscia del cappello, il quale sarà rappresentato dalla parte metallica che abbiamo tinto di rosso. Comunque il video vi mostra come fare, se non avete mai utilizzato questo materiale.

La cosa buona è che asciuga abbastanza in fretta, quindi resterà solo da disegnare i lineamenti del volto ed applicare il cordoncino dorato per il gancio. Di primo acchito potrà sembrare difficile ma non lo è affatto, se seguirete il video che sicuramente è più esplicativo, mostrando direttamente le immagini dei vari procedimenti.

Video inserito il: 6 febbraio 2017 (si trova alla fine della presente pagina)

Link Utili:

loading...
176
21:45
Voti: 0

Lascia un commento

error: Il contenuto è protetto da Copyright