Foto di Fantasmi analizzate e reputate autentiche

Non è facile trovare documenti autentici, soprattutto quando si parla di fantasmi, in quanto è la cosa più semplice da fare, con la computer grafica, per chi ha qualche rudimento di Photoshop, incollare un’immagine sull’altra e poi sfuocarla, qualche filtro grafico e voilà… il gioco è fatto, anche se in quel caso è palesemente visibile che le foto siano dei falsi.

Le foto fatte in casa sono le più facilmente riconoscibili. Infatti, in questo video vengono presentate foto non molto recenti, ai tempi in cui la tecnologia di questo genere era solo un’utopia, come ad esempio nel 1936, quando fu scattata la foto di uno spettro in Inghilterra, e naturalmente nessuno è riuscito a provarne la non autenticità, perché è questo che viene fatto, per provare che un documento sia vero, l’unico modo è cercare segni di contraffazione e manipolazione, manuale o computerizzata.

Nessuna delle foto che vedrete in questo filmato, dunque, è mai stata smentita con certezza, fino ad ora. Poi in futuro chissà…

Video inserito il: 5 febbraio 2017 (si trova alla fine della presente pagina)

Link Utili:

loading...
1096
10:55
0%
Voti: 1

Lascia un commento

error: Il contenuto è protetto da Copyright