ANGELO DI NATALE ♥ Angioletto di Natale con cotone idrofilo e cartoncino ♥ VIDEOTUTORIAL

Candido Angelo da appendere al vostro albero od anche come segnaposto, semplice da realizzare e soprattutto con materiali da riciclo, una cosa che fa molto bene alla Natura.

I materiali che andremo ad utilizzare sono semplicissimi: cotone idrofilo, vaschetta d’alluminio abbastanza grande, sale grosso da cucina, colla a caldo, colla vinilica, forbici, glitter argentato o dorato (per dare luminosità alle ali od altri punti e quindi non lasciarlo completamente bianco) che potrà essere anche utilizzato al posto del sale, pallina da pingpong, una matita, un pennello, cartoncino riciclato e colla glitterata, se non usate il glitter.

Per iniziare dobbiamo fare le sagome del vestito e delle ali, che sono molto facili da disegnare visto che sono lineari, e potrete farle della dimensione con cui volete il vostro Angelo. Andranno ritagliate sul cartoncino, come vi mostra il video inserito in fondo all’articolo.

Prendiamo prima di tutto le ali, che dovranno essere completamente ricoperte di colla vinilica, da entrambi i lati, e le foderiamo con una foglia di cotone idrofilo, che andrà poi rifilato con le forbici. Stessa cosa con il vestito dell’Angelo, che sarà ricoperto sempre con la colla, facendo attenzione a lasciare libera una striscia laterale che servirà per chiudere il vestito. La superficie del vestito, però, dovrà essere ricoperta dalla colla solo in determinati punti, a mo’ di disegno, con la fantasia che più preferite.

Il video comunque vi dà un’idea sul disegno da fare. Fatto il disegno, riponiamo il vestito in una vaschetta e versiamoci sopra interamente i cristalli di sale, che daranno un effetto 3D alla figura. Se volete usare invece il glitter, potrete utilizzare un semplice foglio di carta come piano da lavoro, e in questo caso potrete evitare di usare la colla glitterata per le decorazioni finali. Lasciamo bene asciugare e passiamo alla testa.

La testa verrà fatta con la pallina da pingpong, incollandoci delle piccole palline arrotolate di cotone idrofilo, che simuleranno i capelli. Infine, una volta che il vestito sarà asciutto e ben fissato, richiudiamolo con la colla a caldo, e sulla cima fissiamoci la testa, sempre con la colla a caldo.

Incolliamo le ali ed abbiamo finito, se non vogliamo applicare il glitter. Per far ciò, basterà spennellare della colla vinilica sulle parti interessate e versarci la polvere glitter che attecchirà all’istante, dando un effetto magico e brillante al vostro Angelo.

Video inserito il: 6 febbraio 2017 (si trova alla fine della presente pagina)

Link Utili:

loading...
196
28:08
Voti: 0

Lascia un commento

error: Il contenuto è protetto da Copyright